Quale olio si da ai neonati?

Quale olio extravergine per bambini

L’Olio Extravergine d’Oliva è similare al Latte Materno

Per le prime pappe/svezzamento sarebbe consigliabile aggiungere un cucchiaio di olio extravergine di oliva biologico agli alimenti dei neonati e bambini.
E’ risaputo che lolio extravergine d’oliva è un alimento così salutare da essere simile al latte materno.

A sostenerlo è il ricercatore del Consiglio nazionale ricerche-Istituto Genetica Vegetale, Saverio Pandolfi che ne ha consigliato “un cucchiaio a ogni pasto”.

L’olio extravergine d’oliva contiene tanti omega 3 e 6, grassi insaturi molto preziosi per il benessere dell’organismo. Diversi studi hanno infatti dimostrato come per i bambini questi siano  importantissimi per lo sviluppo del tessuto nervoso, e protegge le cellule dall’azione dei radicali liberi, grazie al suo contenuto di antiossidanti naturali quali vitamina E e fenoli.
L’olio EVO inoltre veicola nel nostro organismo, come altri grassi, le vitamine liposolubili (vitamine A, D, E, K).

Olio Nutraceutico
Senza dubbio lOlio extra Nutraceutico è il migliore olio in quanto ha un elevato contenuto di polifenoli e vitamina E, quindi il più indicato per i neonati.

Pubblicato il: 10 Settembre 2021

Lascia un commento