Altissima qualità per l’Olio 2017

La siccità genera altissima qualità per l’olio 2017 non per la quantità.

L'Italia - afferma la Coldiretti - mantiene saldamente il primato europeo della qualità negli oli extravergini di oliva a denominazione di origine e indicazione geografica protetta (Dop/Igp) con il raccolto 2017 che sarà destinato a ben 46 marchi riconosciuti dall'Unione Europea". Secondo le stime del Coi, ricorda la Coldiretti, il primo produttore mondiale resta la Spagna con 1,15 miliardi di chili (-10% rispetto alla stagione precedente) mentre al terzo posto c'è la Grecia, con 300 milioni di kg.
Senza dubbio sarà ricordato come l'anno dell'Alta Qualità.

Fragrante e fruttato, con un retrogusto di erba fresca e/o di carciofo crudo. Ideale per insalate, bruschette con pomodoro, origano e carne rosse.

 

Falso Olio Italiano sequestrato

L'ex PM Guariniello accusa di frode i rappresentanti legali delle società olearie ...l'olio non era extravergine", indagate sette note aziende nazionali