+39 340 377 9646

Via Roma F.ne Caroni, n. 138
89844 – Limbadi (VV)

Olio Evo e Cucina

Cucina Calabrese ,Ricette e Olio Evo

La gastronomia calabrese comprende prodotti tipici come la famosa 'Nduja di Spilinga, la Cipolla Rossa di Tropea, formaggi di tanti tipi tra cui il Pecorino del Poro, l'olio extravergine d'oliva, il vino e i liquori alle erbe e agrumi ecc...

Olio Evo

L'olio extravergine d'oliva è largamente utilizzato in cucina.

Nei paesi di lingua tedesca è stato rilevato che esistono Sacri Testi d'Alimentazione Naturale che riportano l'olio d'oliva come alimento d'elevate proprietà curative, dovute principalmente all'alto contenuto di zolfo, al buon rapporto calcio-potassio e alla presenza di antiossidanti naturali, vitamine e provitamine.

L'olio extravergine d'oliva è l'alimento essenziale della dieta mediterranea. Presente in quasi tutti i tipi di piatti, dall'antipasto al primo, dal secondo al contorno dove è maggiormente impiegato, ma molti non sanno che l’olio Evo è utilizzato anche nei dolci.

Il primo popolo che lo usò in cucina furono gli Etruschi, seguiti dai Greci. Ma di certo i Romani furono i più grandi consumatori di olio Evo nell’antichità.

Esso ha la capacità di esaltare il sapore degli alimenti. L'olio extravergine d'oliva da millenni ci accompagna a tavola e si caratterizza per il suo sapore e la sua fragranza che lo ha reso principe degli oli vegetali. E’l'alimento principale per una corretta alimentazione in grado di migliorare le condizioni di vita e di salute. Presenta un elevato livello di sazietà rendendo molti cibi e vivande molto appetibili. Sia a crudo, che per la frittura, è ideale per genuinità, digeribilità, apporti nutrizionali e ricchezza di gusto.

Le sue qualità in campo della cottura sono straordinarie, infatti: in qualsiasi piatto influisce sul sapore, favorisce una cottura morbida, conservando le proprie qualità.

Dopo tanti anni la cultura asiatica e giapponese ha introdotto nella propria cucina l'olio extravergine d'oliva, poiché hanno capito che questo tipo di condimento esalta il gusto dei cibi in quanto non sopprime i profumi, ma li scioglie e li ritrasmette esaltandoli.

Esalta cosi bene il gusto, rendendolo sia aromatico che saporoso, per via della sua permanenza a lungo nel tratto gastrointestinale inganna anche il palato più raffinato perché lo rende pesante, in realtà è solo un'impressione perché test scientifici, hanno dimostrato che è digerito molto bene dall'organismo umano, ha differenza di altri oli , che vengono lavorati e prodotti non si sa bene dove, contengono chissà cosa dando una sensazione di leggerezza solo perché hanno un colore più chiaro e non hanno né sapore né profumo.

In questi anni si discute che l'olio d'oliva è molto ricco di grassi, in realtà, non esistono oli grassi e oli magri, ma l'olio d'oliva, che è più viscoso e saporito, lo sembra.

Si ricorda a chiunque utilizza l'olio d'oliva extravergine può essere fruttato o aromatizzato, dolce o amaro, forte o delicato.
Insomma che olio è? Se il gusto non soddisfa il palato!!?!?! A voi la scelta!