Olio Estratto a Freddo

Olio Extravergine di Oliva Estratto a Freddo

La fase più cruciale, più importante, delicata e decisiva di tutto il processo produttivo è sicuramente costituita dall' Estrazione Centrifuga.

olive da olio a freddo

Nell'Estrazione a Freddo la temperatura di questo processo non deve superare i 27°C, la stessa temperatura viene monitorata elettronicamente per legge.

Questa tecnica olearia, è poco diffusa perchè ha dei costi molto superiori a quelli delle moderne linee di estrazione, garantisce la genuinità del prodotto, è più assimilabile, molto più gustoso è presenta intatto il contenuto di vitamine.
E' senza dubbio la più naturale ed è quella che fornisce un prodotto di qualità superiore che conserva inalterate le caratteristiche del prodotto da cui deriva. In genere l’olio non si ossida ed ha delle caratteristiche organolettiche ottime, può essere leggermente torbido.

Acquista on line il nostro Olio Evo estratto a freddo clicca qui...

Il Reg. Ce 1019/2002, che regola l'Estrazione a Freddo stabilisce che si può fregiare delle indicazioni e ne indica la differenza;

  • estratto a freddo, un olio vergine o extra vergine d’oliva ottenuto a meno di 27°C con un processo di percolazione o di centrifugazione della pasta d’olive.
  • prima spremitura a freddo, un olio vergine o extra vergine d’oliva ottenuto a meno di 27°C con una spremitura olive meccanica della pasta, con un sistema di estrazione di tipo tradizionale con presse idrauliche.
  • Anche l'aggiunta dell'acqua per la fluidificazione della pasta delle olive debba essere inferiore ai 27° C.Quali sono le differenze tra l'olio extravergine di oliva normale" e a freddo?Nel procedimento di Estrazione dell’olio normale/caldo  avremo:
  • un'alta resa dell’olio;
  • minor costo di produzione;
  • prezzo medio basso;
  • minor qualità dell’olio
  • minor caratteristiche organolettiche;
  • perdita del fruttato;
  • aumento di acidità;
  • perdita di polifenoli.
    mentre nell'Estrazione a Freddo avremo:
  • perdita di resa rilevante;
  • alto costo di produzione;
  • prezzo esorbitante;
  • migliora la qualità dell’olio;
  • maggiori caratteristiche organolettiche;
  • maggior corposità e fruttato dell’olio;
  • minore acidità;
  • migliore conservazione dell’olio;
  • maggior polifenoli.L'olio ottenuto è sottoposto ha specifici controlli per ottenere il certificato che attesti la vericidità del sistema utilizzato, seguendo una precisa procedura che permette di rilevare non solo il grado di acidità, ma anche gli altri elementi fondamentali, quali l'analisi organolettica connessa al gusto e al profumo per mettere in evidenza se un olio è fresco o vecchio, se è puro o tagliato, e così via.

    L’Olio Extravergine d’Oliva è perfetto come il Latte Materno

    Sin dalle prime pappe/svezzamento sarebbe opportuno aggiungere un cucchiao di olio extravergine di oliva Biologico ai vostri neonati e bambini, è’ risaputo che l’olio extravergine d’oliva è un alimento così salutare da essere simile al latte materno, per maggior informazioni su Olio Extravergine per Bambini clicca qui.....