Cerca
Close this search box.

Cos’è l’olio biologico e come si produce?

Olio biologico

Come si ottiene un Olio Biologico:

Se stai cercando l’olio biologico di produzione italiana, è importante conoscere le sue caratteristiche distintive. In questo articolo, ti forniremo alcuni consigli per aiutarti a scegliere il miglior olio bio per la tua cucina o in generale un olio di oliva biologico.

Cosa vuol dire olio biologico?
Vale a dire extravergine d’oliva  si ottiene solo ed esclusivamente dalle olive e unicamente mediante procedimenti meccanici (Reg. CE 1019-2002). In poche parole, si ottiene attraverso la pressione delle olive. Non vengono assolutamente aggiunti additivi chimici, a differenza di alcuni oli di semi che potrebbero contenere tali sostanze

Nella lavorazione delle nostre olive non utilizziamo mai coadiuvante minerale Talco, né Enzimi Chimici per migliorare le rese. Noi crediamo nell’olio biologico, quello che da millenni viene prodotto nelle nostre terre. Ulteriori aggiunte sono dannose sia per il gusto e sia, in alcuni casi, per la salute dei nostri consumatori.
E’ prodotto rispettando l’ambiente e la biodiversità, evitando così l’inquinamento del suolo e delle acque e la distruzione della fauna e della flora locali. Questo contribuisce a preservare gli ecosistemi e a garantire un futuro sostenibile per il nostro pianeta.
 

Cos’è l’olio bio e come si produce?

Ci prendiamo cura delle nostre terre in maniera consapevole, evitando l’uso di diserbanti, pesticidi o qualsiasi prodotto che possa contenere sostanze chimiche dannose. Coltiviamo la nostra terra con attenzione e dedizione per produrre il miglior olio biologico possibile

Oltre a coltivare le terre in regime bio così come gli alberi di ulivo.

Per produrre un olio extravergine di oliva biologico, le olive devono essere raccolte da alberi coltivati senza l’uso di pesticidi, fertilizzanti sintetici o altri prodotti chimici. Inoltre, le olive devono essere molite presso un frantoio abilitato al biologico e ispezionato dall’organismo di controllo e dal Ministero delle Politiche Agricole.

Il processo di produzione dell’olio biologico richiede un approccio meticoloso e attento alle fasi di lavorazione. Le olive devono essere raccolte e trasportate con cura al frantoio, dove vengono sottoposte a una molitura a freddo. Questo significa che le olive non vengono esposte ad alte temperature o pressioni eccessive, che potrebbero alterare il sapore e le proprietà dell’olio.

Per garantire la massima qualità dell’olio biologico, il frantoio deve essere sottoposto a rigidi controlli da parte degli organi di controllo del Ministero delle Politiche Agricole e dell’organismo di certificazione biologica. Inoltre, il frantoio deve avere le attrezzature e le procedure necessarie per garantire che l’olio sia protetto dall’ossidazione e da eventuali contaminazioni.

Se sei alla ricerca di un olio extravergine di oliva biologico di alta qualità, ti consigliamo di scegliere un produttore che abbia un frantoio di famiglia. In questo modo, puoi essere sicuro che l’olio è stato prodotto con cura e attenzione, seguendo le tradizioni e le tecniche di produzione passate di generazione in generazione.

Le olive biologiche, devono essere molite entro 8 ore dalla raccolta, tutti i macchinari vengono lavati accuratamente (prima e dopo) per evitare che, l’ olio biologico venga a contatto con l’olio prodotto tramite lavorazione tradizionale/caldo.

Il nostro Frantoio Bio
è un impianto ha ciclo continuo Pieralisi, con sistema di estrazione centrifuga tipo “Integrale”, lavoriamo le olive entro le 8 ore, ottenendo così bassi i valori dei perossidi, questo tipo di lavorazione, pur avendo il limite della bassa resa, mantiene inalterate, le caratteristiche organolettiche delle olive.

L’olio così ottenuto, viene conservato in appositi recipienti di acciaio inox ermeticamente chiusi, prima di essere commercializzato, l’olio bio, dovrebbe essere sottoposto ad analisi di laboratorio che ne attesti la veridicità e la sicurezza dello stesso.
Ma non è solo una questione di salute e ambiente: l’olio biologico rappresenta anche una scelta etica e sociale. Infatti, l’utilizzo di prodotti biologici sostiene l’agricoltura locale e il lavoro dei piccoli produttori, garantendo una filiera corta e trasparente che tutela il territorio e le comunità locali.

Siamo un’azienda certificata

La nostra Azienda Agricola ha terminato il periodo di Conversione al Biologico nel mese di Maggio 2009, siamo controllati dall’ Organismo di Controllo Suolo e Salute IT-BIO-004 Autorizzato dal Ministero dell’Agricoltura Mipaaf, codice operatore n°47569 

Le nostre produzioni sono certificate con la dicitura “Prodotto da Agricoltura Biologica” Regolamento(CE) 2092/91 sostituito successivamente dai Reg. CE 834/07 e e a livello nazionale con il D.M. 889/08  18354/09.

Le analisi di laboratorio che effettuiamo sul nostro olio di oliva biologico confermano che il prodotto finale è esente da fitofarmaci, pesticidi, piombo, additivi, conservanti, OGM e coloranti. In altre parole, il nostro olio è un prodotto 100% naturale, ottenuto solo ed esclusivamente dalle olive e lavorato senza l’utilizzo di sostanze chimiche. La nostra attenzione al riguardo è massima, per garantire sempre ai nostri clienti un prodotto di alta qualità e genuinità.

Quindi il nostro olio non ha nessun residuo e nemmeno il sospetto che possa essere inquinato, esente da piombo ecc..controlla il nostro certificato di agricoltura biologica.

Scopri l’olio di oliva biologico?

Il portale delle aziende agricole Frantoionline ci ha segnalato

Pubblicato il: 16 Luglio 2016
Aggiornato il: 10 Maggio 2023